Serie C Gold: lo Sporting Milano 3 inciampa anche contro SanseBasket. Online la Top5!

Si chiude con un’altra sconfitta il 2019 dello Sporting Milano3, i Massicci si arrendono in volata sul campo del SanseBasket. Dopo un un primo tempo sottotono, i biancorossi escono dagli spogliatoi con una faccia diversa, ma dal -14 arrivano solo fino al 66-64 finale. 

SANSEBASKET CREMONA-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 66-64
23-11; 40-26, 45-41
CREMONA: Marenzi 17, Trunic 13, Cocchi 6, Garini, Strautmanis 5, Musso 2, Ariazzi, Feraboli, Ragagnin 10, Farioli 12, Cazzaniga 1, Bandera All. Baiardo
MILANO3: Albiero, Ferri 12, Giocondo 19, Kebe, Iacono, Bassani 16, Colombo 8, Bertoglio,  Ragni, Gabanelli,  Bonora 9 All. Pugliese

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per vedere la partita on-demand su Bepi Tv
Clicca qui per l’intervista di Milano3Basket.com

 

Il match comincia in maniera molto equilibrata, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo. Infatti, dopo i primi 5’ il punteggio dice 9-8 in favore dei padroni di casa. Con il passare dei minuti però i cremonesi alzano il ritmo in attacco e con un 2+1 di Marenzi, allungano sulle nove lunghezze di vantaggio (17-9). Le difficoltà in casa Sporting Milano3 continuano e il primo periodo di chiude sul 23-11 in favore di SanseBasket. 
Nel secondo quarto, i “Massicci” faticano a segnare, a differenza degli avversari che trovano la via del canestro senza troppe difficoltà ed il gap aumenta sul -19 (34-15). Coach Sandro Pugliese decide quindi di richiamare i suoi all’ordine con un timeout. Con un  2-9 di parziale propiziato dalla coppia Bonora- Bassani, lo Sporting Milano3 prova a rientrare in partita, accorciando sul -12.  Si va all’intervallo lungo sul 40-26 in favore dei ragazzi di coach Baiardo. 
Inizio decisivamente diverso quello della terza frazione, grazie ad un break di 1-11 e ad una solida difesa, i “Massicci” accorciano sul -4 (41-37), con Bassani e Giocondo sugli scudi. I padroni di casa provano a riallungare, ma lo Sporting Milano3 non ci sta e con un bel canestro di Giocondo, al 30’ il tabellone recita 45-41. 
I “Massicci” continuano a punire la difesa avversaria e riescono ad arrivare al -2 (48-46), ma SanseBasket grazie ad un paio di fiammate di Marenzi reagisce ed allunga sul +6 (52-46). Lo Sporting Milano3 non si arrende e con l’ennesimo canestro di Giocondo, il gap si accorcia sul -1 (56-55). Nel finale di partita viene fischiato un fallo antisportivo a Bonora e dalla lunetta, i padroni di casa ne approfittano per realizzare e tenere lontana la rimonta dei “Massicci”. Quando ormai il match sembra compromesso, Giocondo si inventa una tripla che vale il meno due. Lo Sporting Milano3 ha anche la possibilità di vincere, ma il tiro dalla lunga distanza di Ferri scheggia sul ferro. Il finale è 66-64 in favore di SanseBasket. 
Prossimo appuntamento fissato per il nuovo anno, esattamente sabato 4 gennaio 2020 in trasferta contro Cernusco. 

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Una nuova veste per Milano3Basket.com
26 Novembre 2020
Il draghetto va a canestro! Gioca con il puzzle
21 Novembre 2020
On The Bench: Daniele Virtuani
20 Novembre 2020
Ritorno al futuro: Giacomo Marcat torna in biancorosso
19 Novembre 2020
Milano3 Basket dice “Stay Safe”! Indossa la mascherina
17 Novembre 2020

NEWSLETTER

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi