PROSSIMA PARTITABattaglia Mortara vs Sporting Milano 3/16 Ottobre 2021/PalaGuglieri

Il nostro Roger torna nelle sue Filippine! Buti nalang!

Cresciuto 6 stagioni nel nostro settore giovanile, Roger Delos Reyes ha coronato il suo sogno ed è tornato nella sua patria di origine per giocare a pallacanestro. E’ stato reclutato da un college della capitale Manila

E’ l’Adamson University la sua nuova casa per i prossimi anni con la possibilità di abbinare la passione per lo sport allo studio. Un desiderio che Roger aveva da tempo, pur nato a Milano, tornare in quella che è la patria dei suoi genitori.
Ora ne avrà l’occasione e non possiamo che esserne contenti per il suo presente e per il suo futuro. Da 18000 kilometri di distanza tiferemo per i suoi “Soaring Falcons” ed esulteremo per le sue triple, il suo marchio di fabbrica.
In bocca al lupo Roger! Buti nalang!

Classe 1999, Roger era arrivato a vestire la maglia del Milano3 Basket nel 2014-15 con la formazione Under15. Ha fatto tutta la trafila per gli anni successivi raggiungendo grandi successi con i biancorossi con la partecipazione alla fase nazionale dei campionati Under18 e Under20, chiudendo la sua avventura giovanile con il titolo regionale Under21.
Nel frattempo con il nostro “farm team” ha conquistato la promozione dalla D alla C Silver e poi due salvezze consecutive, riuscendo a fare l’esordio e i suoi primi punti anche in prima squadra in C Gold. Nella passata stagione ha vestito la maglia del Basketown Milano sempre in C Silver a 6.7 punti di media.

Questo il comunicato dell’Adamson University

Qui un filmato della mitica serata del 2019 in cui infranse il record di triple in maglia Milano3 in una singola partita, con 10 canestri da 3 realizzati.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Niccolò Tandoi alla vigilia del match con Mortara
15 Ottobre 2021
Due settimane di Progetto-Scuola, che soddisfazione!
13 Ottobre 2021
U19 Ecc: i Massicci cambiano marcia nella ripresa
12 Ottobre 2021
C Gold: bentornato a Fabio Bonora, ed è subito MVP
12 Ottobre 2021
U15 Ecc: che beffa all’overtime
12 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi