PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/8 Maggio 2021/PalaBasiglio

Canadian Tales: tra l’NBA e il S.Patrick’s Day!

Secondo appuntamento con un altro dei nostri ragazzi a fare esperienza in giro per il mondo. Luca Morrone, biancorosso classe 1993, ha iniziato il suo periodo universitario a Toronto e ci racconta tramite Canadian Tales la sua vita oltreoceano
E’ passato ormai un mese dall’ ultima volta che vi ho scritto, e di cose da raccontare ne ho parecchie.
Finalmente possiamo dire che la primavera è arrivata, ma per intenderci questo vuol dire che ci sono massimo 5 gradi e che siamo ancora in mezzo dalla neve. NON NE POSSO PIU’ di sto freddo.
Sono già arrivato ormai all’ ultima settimana di lezione dell’ università e di lavoro da fare ce ne è davvero molto. L’ istruzione universitaria è completamente diversa da quella a cui siamo abituati noi in Italia, ma è molto più simile a quella liceale. Per passare i corsi è necessario consegnare numerosi lavori scritti a casa, un po’ come se si trattasse di compiti a cui viene assegnato un voto finale. Dalla media di tutti i lavori svolti nel corso del semestre, si ottiene poi un voto finale per l’ esame. Questo ha come vantaggio il fatto che non ci siano esami finali da studiare, ma ha come svantaggio il fatto che si debbano scrivere spesso lunghi papiri in una lingua a cui non sono troppo abituato.
Detto questo, parliamo di cose più interessanti. Pochi giorni fa c’è stato il festeggiamento del giorno di San Patrizio. E’ una festività non comune in Italia, ma che viene vissuta con grande energia e passione. Le strade e l’ università si tingono di verde, e tutta gli studenti si vestono in modi bizzarri  da gente con cappelli e occhiali verdi, fino a ragazzi che escono in strada in infradito e mutande verdi. Insomma come avrete capito, è un giorno in cui tutti si vogliono divertire e con questa scusa iniziano a bere a birra dalle 9 del mattino fino a quando riescono. Personalmente ho trovato questo evento un po’ esagerato, ma devo ammettere divertente.
Dal 5 di Aprile inizierà un torneo di Basket, che durerà fino la fine del mese. Si tratta di un torneo in cui studenti internazionali, come me, sfidano squadre locali canadesi. Sono molto eccitato all’ idea di giocare contro studenti canadesi, e spero che il tutore che ho comprato per la spalla faccia il suo dovere. Spero che la mia squadra non faccia proprio una figuraccia. Domani finalmente si inizia il primo allenamento e conoscerò i miei compagni.
Infine sono andato di nuovo a vedere l’ NBA, che come sempre è davvero emozionante. Devo dire che sono stato di nuovo fortunatissimo, perchè sta volta ho assistito addirittura a 2 over time, e ad una tripla sulla sirena di Durant che ha sancito la vittoria per Oklahoma. I Raptors quest’ anno stanno andando molto meglio rispetto al normale, e gli studenti seguono ogni partita con grande emozione, aspettando i play off.
Un saluto dal Canada, Luca.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under18 Ecc: arriva la prima vittoria
7 Maggio 2021
I Draghetti son tornati!
6 Maggio 2021
Filippo Tagliabue è l’MVP a Mortara, ma non basta
4 Maggio 2021
Nicola Bertoglio commenta il ko di Mortara
3 Maggio 2021
Lo Sporting Milano3 inciampa a Mortara
1 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi