PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Basket Busto Arsizio/4 Dicembre 2021/PalaBasiglio

C Gold: Lo Sporting Milano3 conquista il derby contro Opera

Lo Sporting Milano3 non si ferma più e conquista la quarta vittoria consecutiva dopo quelle contro Nerviano, Mortara e Gallarate. Questa volta a lasciarci le penne è la Delta Line Opera. Il finale è 83-66

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-OPERA BASKET CLUB 83-66
19-14; 42-26; 61-45
MILANO3: Colombo 17, Tandoi17, Mori 16, Bonora 10, Musumeci 10, Cinquepalm 8, Iacono 5, Bertoglio, Pircher, Tosi, Turin, Valdameri All. Pugliese
OPERA:  Tannoia 22, Pastori 12, Menezes 11, Pontisso 8, Calò 5, Viero 4, Bencivenni 3, Ciocca 1, D’Amico 0, Fortunati, Norcino ne. All. Celè

Clicca qui per conoscere l’MVP della gara
Clicca qui per vedere tutte le immagini della partita
Clicca per l’intervista del dopo partita

L’avvio del derby tra lo Sporting Milano3 e la Delta Line Opera è all’insegna dell’equilibrio, infatti dopo i primi 5’ il punteggio dice 7 pari dopo il 2/2 dalla lunetta di capitan Marco Colombo. Con un gioco da quattro punti realizzato da Viero, gli ospiti si portano sul 7-11, ma i “Massicci” rimangono a contattato con un paio di giocate firmate da Mori e Tandoi (11-13).I biancorossi sfruttano il momento favorevole e propiziano un parziale di 8-1 con Iacono protagonista, stringendo i denti nonostante l’infortunio alla caviglia del giorno prima, che permette ai ragazzi di coach Pugliese di chiudere avanti di cinque punti (19-14). 

Nella prima metà del secondo quarto, le due squadre faticano a trovare il canestro. Al 25’, il tabellone del PalaBasiglio recita 27-24 in favore dello Sporting Milano3. Con il passare dei minuti con un uso efficace della zona 2-1-2, i padroni di casa provano la prima fuga sul 33-24 ed obbligano coach Celè alla sospensione. Al ritorno sul parquet, lo Sporting Milano3 vola sul +14 (38-24), dopo una tripla messa a segno da Bonora. Si va all’intervallo lungo sul 42-26 grazie ad un bel piazzato di Mori praticamente sulla sirena dell’intervallo.

Nel terzo periodo è Marco Colombo da vero capitano e gladiatore a prendersi la squadra sulle con un paio di canestri davvero preziosi. Sulle ali dell’entusiasmo i “Massicci” dilagano sul 58-38 con l’1/2 ai liberi di Bonora. Lo Sporting Milano3 controlla senza troppi patemi e chiude al 30’ sul 61-45, dopo i viaggi in lunetta di Tannoia che permettono ad Opera di diminuire lo svantaggio. 

Nei primi minuti dell’ultima frazione, i basigliesi decidono di mettere la parola fine alla gara con parziale iniziale di 11-0 (72-45) che frutta il massimo vantaggio sul +27. Gli ospiti provano a rendere meno pesante la sconfitta (72-53) e coach Pugliese decide di chiamare un timeout perchè non vuole cali di concentrazione.  Per lo Sporting Milano 3 nel finale è pura amministrazione, dando spazio anche Lorenzo Valdameri e Gregor Pircher. La gara termina con il punteggio di  83-66. 

Il prossimo appuntamento è fissato per la sfida contro Saronno, sabato 6 novembre alle ore 21 al Centro Monsignor Ronchi. 

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Bertoglio presenta l’inizio del girone di ritorno
27 Novembre 2021
C Gold: vittoria in Coppa Lombardia a Robbio
25 Novembre 2021
1^ Divisione: si sbloccano i Massicci
24 Novembre 2021
U19 Ecc: riscatto biancorosso contro Here You Can Pavia
24 Novembre 2021
C Gold: Fabio Bonora è davvero incontenibile
23 Novembre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi