C Gold: Lo Sporting Milano3 cade a Nerviano


Dopo i successi con Settimo e Gorgorgonzola, lo Sporting Milano3 Basket si ferma a Nerviano in una serata non semplice per i tanti errori al tiro. Finisce 83-63 per i padroni di casa

US NERVIANESE-SPORTING MILANO3 83-63
21-8; 43-32; 64-45
NERVIANO: Genovese 6, Ceppi 3, Crusca, 11, De Vita 11, Nuclich 11, Sciucca, Goretti 18, Tannoia 11, Iaquinta 7, Bigarella 5, Pisoni All Barbarossa
MILANO3: Tidey 6, Alfieri 2, Turin 5, Iacono 8, Musumeci 5, Valdameri 1, Colombo 12, Bertoglio, El Rawi 4, Tandoi 12, Bonora 8 All. Pugliese

Clicca qui per conoscere l’MVP della gara
Clicca qui per l’intervista del dopo partita

Inizio davvero in salita per i “Massicci” che sbagliano diversi tiri aperti dalla lunga distanza e gli ospiti ne approfittano per andare sull’11-0. Coach Pugliese è costretto a chiamare un timeout per provare smuovere i suoi. A togliere le ragnatele dalla retina biancorossa ci pensa Tandoi, ma fino a quel momento il tabellino dice 0/15 dal campo . Il momento di difficoltà continua, ma lo Sporting Milano3 con i liberi di El Rawi e Bonora prova quanto meno a scuotersi (19-8). Il primo quarto si chiude sul 21-8 in favore di Nerviano. 

La seconda frazione si apre con un bel canestro da sotto di El Rawi 21-10, ma Bigarella risponde con un 2+1 e poi due triple del Nuclich portano Nerviano sul 30-14. Lo Sporting Milano3 con i liberi di Tandoi e Colombo accorcia sul il -10 (30-20). I “Massicci” provano in tutti modi a portarsi sotto la doppia cifra, ma Nerviano resiste. Si va all’intervallo lungo sul punteggio di 43-32 in favore dei padroni di casa, nonostante i 24 punti segnati dai basigliesi in un buon secondo periodo.

Con un bel canestro di Tidey finalmente accorciamo sotto la doppia cifra di vantaggio (43-34), ma Crusca segna da tre punti e poi il Goretti firma il +16 sul 50-34. In casa biancorossa le cose si complicano dopo un fallo antisportivo fischiato a Colombo che porta Nerviano sul 56-38. Con un canestro dai 6.75 di Genovese i padroni di casa vanno anche sul +21. Il terzo periodo si conclude sul 64-45.

Nell’ultimo quarto i padroni di casa gestiscono l’ampio vantaggio e ne approfittano per allungarlo ulteriormente. Lo Sporting Milano3 come lo scorso anno inciampa sul parquet di Nerviano, incappando in una serata davvero storta con tanti episodi sfavorevoli. Se non altro nel finale grazie ai canestri di Turin e Alfieri il passivo diventa un po’ meno amaro sull’83-63 finale.

Il prossimo appuntamento dei “Massicci” è fissato per sabato 12 novembre ore 18.30 al PalaBasiglio contro la neopromossa Marnate.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under19 Regionale: vittoria senza problemi con Casarile
8 Dicembre 2022
Under13 Gold: rimonta vincente a Turbigo e primato in classifica
8 Dicembre 2022
Prima Divisione: la rincorsa verso la testa continua, violato il campo della capolista
8 Dicembre 2022
Under14 UISP: una vittoria e una sconfitta
7 Dicembre 2022
Serie D: in trasferta si spegne l’attacco
7 Dicembre 2022

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi