C Gold: I “Massicci” lottano, ma si arrendono contro la NBB Brescia

Nello scontro diretto per rimanere in corsa per un posto nei playoff lo Sporting Milano3 cade sul parquet di Mazzano contro la NBB Brescia. I “Massicci” ci provano fino in fondo, ma a sorridere è la compagine bresciana che vince per 84-78.

NBB BRESCIA – SPORTING MILANO3 BASKET 84-78
21-20; 43-48; 61-62
NBB BRESCIA: Risolo, Giovara 14, Rocco, Calò 14, Fenaroli, Dal Maso 25, Veronesi 22, Lombardi, Gjorgjevikj 4, Ballini, Nkot Nkot, Casareale 5. All. Lovino
MILANO3: Turin 1, Cinquepalmi 8, Mori 12, Iacono 8, Musumeci, Tosi, Valdameri, Colombo 3, Bertoglio 11, Tandoi 10, Bonora 25 All. Pugliese

Clicca qui per conoscere l’MVP della partita
Clicca qui per l’intervista del dopo partita

Avvio in salita per i “Massicci” che si trovano sotto nei primi minuti del match sul 7-1 con Veronesi piuttosto ispirato dalla lunga distanza, ma lo Sporting Milano3 risponde con la stessa moneta con Bonora e Mori per il -2 (9-7) ed impatta poi sul 9-9 con un altro canestro di Mori. I padroni di casa ritornano avanti, ma i biancorossi non ci stanno e con il duo Tandoi-Colombo entrati dalla panchina rimettono la testa avanti sul 16-19; coach Lovino è costretto a chiamare i suoi all’ordine con un minuto di sospensione. Al 10’ il punteggio dice 21-20 in favore della NBB Brescia dopo un’altra tripla di Veronesi. 

Inizio positivo quello della seconda frazione per i basigliesi che impatto sul 25-25 con un comodo appoggio al tabellone di Fabio Bonora. Con un 2/2 dalla lunetta di Cinquepalmi lo Sporting Milano3 torna avanti sul 25-27. Le due squadre si alternano il vantaggio, ma nei minuti finali del primo tempo sono i “Massicci” a condurre, toccando anche le sette lunghezze di vantaggio (41-48). All’intervallo lungo il tabellone recita 43-48 in favore dello Sporting Milano3. 

Al ritorno in campo, la compagine bresciana esce con aggressività e firma il sorpasso sul 51-50 grazie ad una tripla di Calò, ma i “Massicci” rispondono con Bonora per il 51-52. Il match continua a rimanere davvero molto equilibrato con le due squadre che si rispondono colpo su colpo. Al 30’ ad essere avanti è ancora lo Sporting Milano3 con 2/2 a cronometro fermo di Cinquepalmi che vale il 61-62.

Il quarto comincia in salita per i biancorossi che si ritrovano sotto sul 72-65 dopo due canestri in fila dalla lunga distanza di Calò e coach Sandro Pugliese decide di ricorrere ad un timeout con l’intento di scuotere i suoi. I padroni di casa non si scompongono ed allungano sul +9 (75-66); l’allenatore dei “Massicci” è costretto a fermare ancora la gara. Lo Sporting Milano3 ci prova fino all’ultimo ed arriva sul -3 con un canestro da tre punti di Tandoi per l’81-78, ma alla fine a conquistare i due punti in classifica è la NBB Brescia. Il finale è 84-78 per i padroni di casa.
Il prossimo appuntamento dei “Massicci” è fissato per il 7 maggio 2022 contro Pizzighettone alle ore 21.00

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Serie D: il derby con Rozzano è biancorosso
29 Novembre 2022
U17 Eccellenza: prova coriacea contro l’Olimpia
29 Novembre 2022
Under19 Gold: montagne russe vincenti con la Sangiorgese
29 Novembre 2022
U13 Gold: vittoria in rimonta per i Massicci
29 Novembre 2022
U15 Gold: biancorossi vincenti sul filo di lana
28 Novembre 2022

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi