Under20 Regionale: non basta un buon primo tempo a Cadorago

Nonostante una prima frazione molto positiva i biancorossi non riescono a tornare al successo e vengono superati nella ripresa dai padroni di casa dell’Olimpia Cadorago per 73-65

OLIMPIA CADORAGO-MILANO3 BASKET 73-65
MILANO3: D’Ottavi 10, Mazza 12, Rona 4, Creti 2, Migliavacca 13, Malaterra 6, Tonali 1, Tana 7, Diaferio, Bertolazzi 10, Virtuani. All. Giovani

Si potrebbe parlare di due partite completamente diverse quelle che Milano3 ha disputato sul campo dell’Olimpia Cadorago: una partita quasi perfetta nei primi due quarti e una di poca sostanza negli ultimi due, che ha spento ogni tentativo di portare a casa il referto rosa.
Pronti via e Milano3 si trova sul 4-16 grazie ad una difesa impeccabile ed una circolazione di palla in fase offensiva che produce ottimi canestri. L’Olimpia prova a difendere a zona ma senza successo; gli ospiti trovano facilmente la via del canestro chiudendo sul 12-23. È Mazza che con due triple prova ad allungare ma i padroni di casa non ci stanno e cambiano il registro difensivo, tornando sotto nel punteggio: i biancorossi vanno alla pausa lunga comunque in vantaggio sul 31-39.
Alla ripresa inizia la parte peggiore dell’incontro per Milano3: l’attacco si inceppa inesorabilmente e il motore della fase difensiva si spegne minuto dopo minuto. Cadorago attacca l’area con intensità e rientra nel punteggio: è Migliavacca da 2 punti e ai liberi a dare un po’ di ossigeno ma dura poco, i padroni di casa piazzano la tripla del sorpasso. Tana da 3 punti rimane a contatto sul 57-53.
È la difesa a zona dei milanesi a mandare temporaneamente in tilt l’attacco casalingo; Cadorago prova da tre punti ma senza successo e sul ribaltamento di fronte Milano3 non concretizza le buone penetrazioni in area, sbagliando facili appoggi. Nell’ultimo minuto inoltre torna ad essere fatale la poca precisione dalla lunetta, con un misero 6/12 che spegne ogni tentativo di aggancio.
Prossimo impegno lunedì 26/2, ore 21.30 al PalaBasiglio contro la capolista Here You Can.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi