Under20 Regionale: la Oscom è campione di Lombardia!!!

Il Milano3 Basket vince il titolo regionale del campionato Under20 superando in finale Lesmo con il punteggio di 67-44 nella splendida cornice di Piazza Città di Lombardia.

OSCOM MILANO3 BASIGLIO-ASD LESMO 67-44
MILANO3: Abellera 9, Cinquepalmi 5, Valdameri 14, Delos Reyes 9, Galluzzi, Cassol, Gabanelli 15, Albiero, Gremmo 14, El Rawi 1, Massaro, Virtuani. All. Pugliese; Vice: Rustioni, Savini
Lesmo: Villa 4, Colombo, Viganò, Zenoni 10, Mercato 4, Monguzzi, Usuelli 2, Cantù 2, Parolini 6, Panella 11, Perego 5. All. Frazzei

Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per vedere on-demand il video della partita

La Oscom Milano3 completa al meglio il suo percorso nel campionato Under20 Regionale vincendo il titolo nella manifestazione organizzata da FIP Lombardia contro l’ASD Lesmo per 67-44.
Una bella soddisfazione per i basigliesi di coach Sandro Pugliese (insieme agli assistenti Rustioni e Savini) per chiudere al meglio la stagione, ma anche per terminare al meglio un lungo ciclo con questo gruppo con tanti ragazzi che sono arrivati alla loro ultima partita nel settore giovanile.
Vincere, alzare la coppa, festeggiare, diventare grandi.
La partenza è un po’ con il freno a mano tirato, soprattutto in difesa, perchè se in attacco la Oscom segna 20 punti alternando i canestri tra Cinquepalmi e Valdameri, c’è qualche problema di troppo in difesa permettendo a Lesmo di rimanere in scia.
Nel secondo periodo, però, l’area del Milano3 diventa un bunker, concede solo 4 punti in 10 minuti agli avversari con El Rawi dominatore dell’area, mentre in attacco le iniziative di Gabanelli e Gremmo scavano il solco con il 37-18 che fissa il punteggio all’intervallo.
Alla ripartenza, però, è il Milano3 a fare fatica, arriva un solo canestro dal campo in 6 minuti (la tripla di Delos Reyes), mentre Lesmo prova a risorgere fino al 40-29. E’ ancora Gabanelli, lavorando bene in coppia con Cassol, a ridare sicurezza alla Oscom riprendendo il 48-33 al 30′.
A inizio ultimo periodo il Milano3 scappa via, sono ancora Gremmo e Abellera a fare i colpi vincenti (53-33), poi c’è spazio anche per qualche azione spettacolare e minuti in campo anche per Massaro, Galluzzi e Albiero fondamentali in palestra per la costruzione del successo. Negli ultimi minuti ci pensa Valdameri ad ampliare lo scarto, mentre alla sirena finale è capitan Virtuani che può finalmente alzare la coppa!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi