Under18 Eccellenza: non basta la rimonta con l’Olimpia

Finisce il campionato Under18 Eccellenza con il derby contro l’Olimpia Milano con un ko per 71-63. Una partita dai due volti con i biancorossi che nel primo tempo faticano in difesa, mentre nel secondo tempo si fanno davvero pericolosi

OLIMPIA MILANO-MILANO3 BASKET 71-63
MILANO: Milesi 13, Kebe 11, Gravaghi 12, Ferraris 10, Giorgetti 5, Sgura 10, D’Ambrosio 2, Meani 6, Musumeci, Di Caro, Tosi. All. Zaccardini
MILANO3: Albiero 6, Arcaini 11, Cassol 13, Botta 9, M Gabanelli 18, Natale 3, S Mirabelli, G Gabanelli, Tagliaferri, Resegotti, Rescia 2. All. Pugliese

Clicca qui per la cronaca di Lombardia a Canestro
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita

Finisce con un ko esterno la prima fase del campionato Under18 Eccellenza per il Milano3 Basket, sconfitto sul campo dell’Olimpia Milano per 71-63.
I biancorossi giocano a viso aperto il primo periodo con le triple di Cassol e Albiero, ma pagano tantissimo la differenza fisica con i 215 cm di Kebe ben serviti dai padroni di casa (8 punti). Così al 10′ il punteggio vede Milano avanti 19-14.
Milano3 prova a rimanere a galla, Matteo Gabanelli e Cassol segnano per il 27-21, ma poi arriva un clamoroso break di 13-0 che fa volar via l’Olimpia sul 40-21 contro la zona dei basigliesi al 17′.
Quando invece la difesa inizia a dare i suoi frutti il Milano3 rientra con i punti di Botta che ne segna 5 in fila per il 42-30 che porta all’intervallo.
La ripresa va ad elastico, Milano parte fortissimo ancora con Kebe e Gravaghi protagonisti per il 50-30 e mantengono questo scarto arrivando fino al 61-39 del 30′.
Poi la spina si accende, Matte Gabanelli e Arcaini iniziano a puntare il canestro con veemenza e mettono insieme 20 dei 24 punti del periodo, mentre in difesa l’aggressività basigliese lascia a Milano solo 10 punti segnati. Così la partita si riaccende. con due liberi di Arcaini al 38′ il Milano3 arriva sotto 68-61, ma sono due liberi di Gravaghi ed uno di Kebe a chiudere definitivamente i giochi.
Ora ci sarà la partecipazione alla Coppa Italia a partire dal 29 aprile.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi