Under18 Eccellenza Coppa Italia: i biancorossi tornano alla vittoria a Torino

Sul campo del Crocetta i nostri ragazzi danno tutto quel che hanno e ritornano finalmente alla vittoria per 67-71 confermando il loro buon momento e il percorso di crescita dopo una partita sempre condotta per 40 minuti.

DON BOSCO CROCETTA TORINO-MILANO3 BASKET 67-71
TORINO: Boeri 6, Magnocavalli 20, Galluzzo 8, Leone 10, Cuccu 5, Possekel 5, Pagetto 4, Caputo 1, Zennato 6, Valetti, Gualdi, Ugoccioni. All. Tassone
MILANO3: Cassol 15, Arcaini 11, M Gabanelli 9, Lungo 4, Botta 9, Galluzzi 2, Rescia 5, Albiero 16, A Mirabelli, S Mirabelli, G Gabanelli, Tagliaferri. All. Pugliese

Bella vittoria esterna del Milano3 Basket che viola lo storico campo torinese del Don Bosco Crocetta per 67-71 cogliendo così la prima vittoria in Coppa Italia, dopo esserci già andata ad un passo settimana scorsa perdendo solo al supplementare con Casale Monferrato.
I biancorossi giocano una partita di personalità, rimanendo avanti per 40 minuti, prendendo subito il match per mano con le iniziative di Cassol che realizza 7 dei primi 9 punti del Milano3 (2-9 al 4′).
I basigliesi tengono la testa avanti, mantenendo un buon vantaggio con la “scarica” di Botta che ne firma 5 in fila per il 12-20 del 10′.
Poi provano ad allungare sul 17-29 trovando buone soluzioni da parte di Rescia contro la zona proposta dai padroni di casa. Torino rimane a galla rientrando sul 27-32, ma poi inizia ad accendersi anche Albiero che ne realizza 6 consecutivi mandando le squadre al riposo sul 31-41.
Un po’ di nervosismo per il Milano3 nel terzo periodo e Crocetta ne approfitta per avvicinarsi al 45-48, ma è ancora Albiero con due triple in fila a ricacciare indietro i gialloverdi sul 45-54 del 28′.
Milano3 sembra scappare via quando ancora Albiero in penetrazione segna il 53-62 al 35′, ma Crocetta non si arrende mai e torna ancora sotto 57-62.
A 100″ dal termine il tapin vincente di Cassol in contropiede sembra risolutivo per il 59-68 e invece c’è ancora da sudare perchè si accende Zennato che realizza prima la bomba del 62-68, poi addirittura quella del 67-69 a 13″ dal termine. Ci pensa capitan Matteo Gabanelli, però, dalla lunetta, ad essere glaciale con il 2/2 che consegna la vittoria e il sorriso di nuovo sui volti dell’Under18 del Milano3 Basket.
Prossimo impegno martedì 14 maggio alle ore 21 sul campo dell’Aurora Desio.
MILANO3:

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi