Under18 Eccellenza: che vittoria contro Desio!

I biancorossi del Milano3 ritrovano il successo sfoderando una prestazione di ottimo livello contro l’Aurora Desio, vincendo per 73-56. Decisivo il secondo tempo dove i padroni di casa concedono solo 24 punti agli arancio-blu disputando davvero una gara di grande applicazione

MILANO3 BASKET-AURORA DESIO 73-56
MILANO3: M Gabanelli 11, Cassol 11, Albiero 19, Arcaini 11, Botta 17, Rescia 2, Galluzzi 2, Lungo, Resegotti, S Mirabelli, A Mirabelli, Natale. All. Pugliese
DESIO: Lovato 14, D’Apolito 2, Pandolfi 2, Radice 10, Pesenato 13, De Piccoli 4, Benedini 2, Capelli 3, Brambilla, Niasse, Di Liddo, Natalini. All. Ghirelli

Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per la cronaca di Lombardia a Canestro

In un altro scontro diretto arriva di nuovo il successo per il Milano3 Basket che supera al PalaBasiglio l’Aurora Desio per 73-56 offrendo una prova di buona qualità sia in attacco (con 5 uomini in doppia cifra) che in difesa (con soli 24 punti subiti nella ripresa).
I biancorossi, così, conquistano la secondo vittoria nel torneo e superano proprio i desiani in graduatoria.
L’inizio è complicato perchè il Milano3 fa fatica a fare canestro, mentre Desio trova subito confidenza (0-5), ma quando Arcaini ed Albiero sbloccano la situazione (9-7) tutto diventa più semplice tanto che con la tripla di Botta i basigliesi provano l’allungo sul 17-13 al 10′.
Desio, erò, si affida alle lunghe leve del suo pivot Pesenato e ricuce subito lo strappo rimettendo anche la testa avanti sul 26-27, ma i basigliesi sono sul pezzo e con un tapin di Albiero sulla sirena siglano il 34-32 che manda le squadre all’intervallo.
Alla ripresa del gioco Milano3 riparte decisamente meglio con i contropiedi di Botta e Albiero che costringono subito al timeout il coach desiano (41-35). Gli ospiti reagiscono ad impattano a quota 43 con Pesenato, ma il terzo periodo difensivo di Galluzzi su di lui è davvero perfetto. Così sono le due triple nell’ultimo minuto del terzo periodo di Botta e Cassol a spaccare la gara sul 54-45 del 30′.
Milano3 non si spaventa più, Desio ci prova ancora sul 54-49, ma questa volta è Arcaini a mettere a segno canestri importanti (59-49), mentre sono di Galluzzi e Gabanelli i canestri che chiudono definitivamente la gara (66-53) e fanno esultare i biancorossi.
Prossimo impegno al PalaBasiglio martedì 27 novembre alle 19.30 contro il Progetto Giovani Cantù

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi