Under18 Eccellenza: all’overtime sfuma il sogno

I basigliesi combattono ad armi pari contro Casale Monferrato, ma perdono si arrendono dopo un supplementare per 74-81 nella prima partita della Coppa Italia

MILANO3 BASKET-JUNIOR CASALE MONFERRATO 74-81 dts
MILANO3: Albiero 5, Mirabelli, Rescia 2, Sassi, Galluzzi, Cassol 9, Arcaini 14, Resegotti, Gabanelli M. 27, Botta 17, Gabanelli G, Lungo. All: Pugliese
CASALE: Bontempi, Cappelletti 17, Buzzi 6, Lazzeri 14, Evangelisti, Avonto 6, Nicora, Romagnoli 4, Rossi 3, Feng 4, Valle 10, Galluzzi 17. All. Vignola

Inizia con un rammarico la fase di Coppa Italia dell’Under18 Eccellenza perdendo dopo un tempo supplementare contro la Junior Casale Monferrato per 74-81.
Il match inizia con difficoltà con gli ospiti che fanno valere subito il loro peso sotto canestro chiudendo il primo periodo avanti 11-18.
Tanti errori sotto canestro per i biancorossi che quando iniziano finalmente a segnare cambiano marcia. Matteo Gabanelli e Botta sono scatenati con ben 17 punti consecutivi in coppia e così Milano scavalca sul 28-27.
Poi inizia a colpire Arcaini per il 38-34 dell’intervallo.
Casale Monferrato torna in parità a quota 44 nel terzo periodo al 27′ ed è proprio sul 47-47 che si arriva al 30′.
I piemontesi provano a scappare a inizio quarto periodo sul 49-54, ma la risposta biancorossa è affidata a Gabanelli che segna 7 punti pressochè consecutivi per il 9-0 che cambia faccia al match (58-54).
Ancora il match, però, cambia inerzia con due triple degli ospiti (58-60). Buzzi firma 4 punti in fila per il 61-64 al 39′, ma prima Arcaini dalla lunetta, poi Botta a -40″ dalla fine fanno sognare i biancorossi sul 65-64.
Non basta perchè Galluzzi di Casale Monferrato prende il rimbalzo offensivo, subisce fallo e trasforma il libero del pareggio sul 65-65 a 27″ dalla fine.
Entrambi le squadra sbagliano il tiro del match e dunque si va al supplementare. Casale Monferrato scappa via ancora con un “2+1” di Lazzeri e un’altra tripla di Galluzzi (65-71). Gabanelli prova a trascinare ancora i biancorossi sul 69-73, ma ormai è troppo tardi e Casale Monferrato può esultare.
Prossimo impegno lunedì 6 maggio alle ore 20 a Torino contro il Don Bosco Crocetta.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi