Under16 Regionale: prima sconfitta per i 2002

E’ di soli 2 punti che i biancorossi di coach Rustioni perdono la prima partita della stagione incappando nel ko contro San Giuliano con il punteggio di 46-48 in un convulso finale di partita.

CESTISTICA ASSAGO-KOR SAN GIULIANO 46-48
ASSAGO:Resegotti 7, Cerdelli, Mugliari, Proserpio 3, Gabanelli, Pessini 4, Mirabelli 22, Bai, Albertini, Fusi 3, Marzegalli, Tagliaferri 7. All. Rustioni

Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per leggere il riepilogo di giornata di Lombardia a Canestro

Arriva purtroppo la prima sconfitta stagionale dei nostri u16, arriva contro San Giuliano, seconda in classifica con una sola sconfitta in tutto l’anno.
Purtroppo le avvisaglie le avevamo già avute, stiamo avendo grosse difficoltà nel fare canestro, cosa che nel gioco della pallacanestro conta…e non poco!
Dopo la tripla iniziale di Mirabelli, la partenza ci vede inseguire a ruota i nostri avversari, l’equilibrio regna fino a un parzialino di 5 a 0 che ci consente di chiudere avanti il primo quarto sul 15 a 13. La seconda frazione ci vede ancora faticare, produciamo gioco, ma non concretiziamo mentre gli ospiti fanno canestro, il minibreak sul finale non ci riesce e chiudiamo il primo tempo sotto di un punto (27-28) .
Sembra anche positivo visto che siamo sotto di 1 praticamente senza mai segnare, invece purtroppo la ripartenza ci vede subito sbagliare un facile appoggio (saranno un’ infinità alla fine) e continuare a faticare a trasformare il buon gioco in punti e i nostri avversari ne approfittano per provare a dilatare il vantaggio. Non molliamo e con tutte le difficoltà di questa domenica rimaniamo in piena partita, al  trentesimo siamo sotto di un possesso pieno (39-42). Gli ultimi e decisivi 10 minuti sono il riassunto della partita, teniamo gli avversari a soli 6 punti realizzati in tutta la frazione, ma il canestro verso cui tiriamo sembra tappato e non riusciamo a stapparlo realizziamo purtoppo solo 7 punti che non sono sufficenti per portarci a casa la vittoria.
Prima o poi doveva arrivare un inciampo per i nostri ragazzi, il livello è salito e noi non abbiamo ancora cambiato passo; rimboccarsi le maniche e  ripartire da questa bruciante, più per i modi che  per il divario, sconfitta, per fare ancora meglio ogni singolo secondo passato in palestra!!! E le soddisfazioni non potranno che arrivare!!!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi