Under15 Eccellenza: la Sysman ancora ad un passo dal successo, ma vince la Blu Orobica

Sono ancora 5 i punti che dividono i nostri 2003-2004 dalla soddisfazione di vincere una partita nel campionato d’Eccellenza perdendo al PalaBasiglio contro la Blu Orobica Bergamo per 45-50. Non basta una grande difesa per la Sysman che si deve arrendere solo nel finale.

SYSMAN MILANO3 BASIGLIO-BLU OROBICA BERGAMO 45-50
MILANO3:Massoni 1, Cervino 9, Turin 2, Lecce 5, Salazar 4, Vicamini 5, Fedeli 7, Gaboli, Amicabile 8, Calvi 2, Faccini, Cassol 2. All.Colombo

Scappa ancora per un soffio la prima vittoria in campionato per il gruppo 2003-2004 nel campionato U15 Eccellenza non riuscendo a far propria una partita dove gli attacchi sono stati abbastanza sterili per tre periodi.
Bergamo inizia subito con il piglio giusto e vola sul 4-0 ma i padroni di casa, dopo qualche minuto di appannamento, iniziano a creare gioco e con i canestri di Amicabile e i punti dalla lunetta di Lecce riescono a mettere la testa avanti sul 9-8 e a chiudere il primo periodo in vantaggio per 13-10.
Inizio di secondo periodo particolare con entrambe le squadre che per cinque lunghissimi minuti non mettono a segno nessun punto, causa attacchi rivedibili, e al 15′ il punteggio recita ancora 13-10 per Milano3.
Nella seconda metà del periodo Bergamo piazza tre canestri consecutivi nel tentativo di scappare via ma una tripla di Cervino e due canestri in successione di Salazar e Calvi mantengono i padroni di casa in vantaggio al 20′ per 22-21 con canestro sulla sirena di Amicabile.
Rientro dagli spogliatoi pessimo per i ragazzi di coach Colombo che subiscono immediatamente un parziale di 8-0 che permette a Bluorobica di mettere per la prima volta la testa avanti in modo importante (22-29).
Nei minuti successivi gli attacchi ancora latitano ma Milano3 punto su punto si riavvicina in chiusura di terzo periodo riuscendo a limitare i danni sul 30-32.
Dopo una partita offensivamente difficile, nell’ultimo periodo entrambe le squadre riescono a trovare il canestro con più continuità con Bergamo che porta a casa questa sofferta vittoria approfittando della deficitaria percentuale dalla lunetta dei padroni di casa che buttano al vento anche questa occasione per trovare la prima vittoria stagionale.
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi