Under15 Eccellenza: ancora all’ultimo istante si ferma la Sysman

Non riesce a rompere il ghiaccio in questo campionato la Sysman Milano3 Basiglio che disputa una gara di grande concentrazione in quel di Mantova. Purtroppo la sconfitta arriva per 55-53, nonostante ampi tratti di partita condotti

SAN PIO X MANTOVA-SYSMAN MILANO3 BASIGLIO 55-53
MILANO3: Salazar, Fedeli 16, Cassol, Lecce 6, Rovida, Vicamini 15, Calvi 6, Turin, Amicabile 7, Cervino 1, Faccini, Nicosia 2. All. Colombo

Nella lunga trasferta mantovana l’ inizio dei ragazzi di Coach Colombo è come spesso accade molto soft. Parziale di 8-1 a favore di San Pio. Ma riusciamo a restare a contatto grazie a 2 triple chiudendo il primo quarto sotto di 3.
L’ inizio della seconda frazione è tutto di marca milanese con un break di 1-10 che ci porta al massimo vantaggio a +6. Una tripla dei padroni di casa riduce il gap e all’ intervallo conduciamo 20-23. La partita continua punto a punto per tutto il terzo periodo con Mantova che chiude a +3.
L’ ultimo quarto è per cuori forti, con alternanza di vantaggi sempre di 2-3 punti.
A 3’40” dal termine siamo in vantaggio 44-47. La reazione del San Pio è quella giusta purtroppo: 2 liberi e una tripla ribaltano il risultato. 49-47 a 1’56” dalla sirena.
Milanotre non riesce a segnare e a 53″ dalla fine arriva un’altra tripla dei padroni di casa che sembra mettere al sicuro il risultato. Arriva un altro errore in attacco per gli ospiti, ma San pio perde palla a metà campo e consente ad Amicabile di segnare in contropiede, subendo anche il tiro libero supplementare. A 22″ dal termine i punti di svantaggio sono solo 2, ma il possesso è per Mantova.
Fallo tattico immediato e 1\2 ai liberi per il San Pio. Milanotre sbaglia ancora la conclusione e commette nuovamente fallo sul rimbalzo conquistato dai mantovani.
Questa volta entrambi i liberi vanno a segno e quando mancano solo 2″4 San Pio è a +5. C’è ancora però il tempo per un’ultima tripla di Fedeli che fissa il finale sul 55-53 sulla sirena.
Prestazione maiuscola da parte nostra, la migliore della stagione in trasferta. Anche se non è arrivata la tanto attesa prima vittoria, i complimenti sono d’ obbligo per i ragazzi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi