Serie C Silver: al PalaBasiglio la Oscom trova il successo

Con una rimonta gagliarda i nostri ragazzi della Serie C Silver conquistano il primo successo stagionale nel derby milanese contro il Soul Basket. Finisce 63-59 per la Oscom recuperando i 7 punti di distacco che i biancorossi avevano al 30′ con un ultimo quarto da 22-11 praticamente perfetto.

OSCOM MILANO3 BASIGLIO-SOUL BASKET MILANO 63-59
MILANO3: Abellera 8, Cinquepalmi 7, Valdameri 6, R Delos Reyes, Valeri 20, Gremmo, El Rawi 2, Ferrari 9, D Delos Reyes 11, Migliavacca, Gabanelli, Cassol. All. Rustioni

Clicca qui per il riepilogo di Lombardia a Canestro

Seconda giornata di stagione regolare per i nostri ragazzi della silver che hanno da dimostrare di non essere il -30 dell’ esordio a Villasanta di domenica scorsa, avversario tra le mura del Palabasiglio è il Soul Basket Milano.
L’inizio della gara ci vede subito pronti e siamo praticamente perfetti la difesa è presente, soffriamo solo  leggermente l’esperienza avversaria, in attacco invece nonostante la continua costruzione di ottimi tiri non riusciamo letteralmente mai a fare canestro.
Corriamo però e qualche conclusione in velocità di Darryl Delos Reyes e un ottimo Paolo Valeri, incontrastato MVP dell’incontro, ci tengono avanti.
La seconda frazione prosegue sulla stessa linea e per i primi minuti ci teniamo in testa continuando però a non fare mai canestro. Lo scarso divario diventa effettivamente un problema nella seconda parte del secondo quarto quando andiamo letteralmente in crisi in difesa, le difficoltà difensive unite a troppe palle perse per infrazioni ci portano, assieme ai ricorrenti errori al tiro (9 punti realizzati in 10′), sotto nel punteggio. Al 20′ gli ospiti guidano sul 35 27.
Il secondo tempo riusciamo ad assestarci in difesa con soli 13 punti subiti nella terza frazione, ma purtoppo il distacco dai milanesi rimane praticamente invariato, senza segnare non si possono fare break; abbiamo qualche punticino dai soliti Darryl Delos Reyes e Valeri con l’ aggiunta di Cinquepalmi, ma evidentemente non bastano 14 punti in 10 minuti per una rimonta e iniziamo il quarto e decisivo quarto sotto di 7 lunghezze.
La frazione decisiva seppur con evidente minor qualità di gioco rispetto ai primi 15 minuti ci vede estremamente più concreti, riusciamo finalmente a fare qualche canestro con ancora Valeri e le scorribande di Abellera (7 e 6 i loro punti degli ultimi 10 minuti) mentre la difesa continua a essere aggressiva e i gli avversari faticano a trovare il canestro.
Riusciamo così a chiudere lo strappo grazie all’ apporto a referto di 6 giocatori. Nel finale sorpassiamo e gestiamo nonstante qualche libero di troppo sbagliato il vantaggio, il parziale dice 22 a 11, il break grazie a un’ ottima difesa e a un attacco finalmente produttivo è piazzato e il risultato finale ci vede vincenti col risultato di 63-59.
Prossimo impegno Domenica 14 sul campo della Bocconi Milano
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi