Serie C Gold: vittoria nella Sporting Milano3 Cup

Successo al PalaBasiglio nella coppa dedicata al nostro main sponsor Sporting Milano3. Il successo è arrivato per 83-78 contro il Battaglia Mortara al termine di una partita davvero equilibrata tra due formazioni che si contenderanno le zone alte della classifica in C Gold. Miglior realizzatore capitan Marco Colombo con 20 punti.

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-BATTAGLIA MORTARA 83-78
19-16, 40-40, 61-62
MILANO3: Cappellari Andrea 8, Cinquepalmi ,Giocondo 13, Sorrentino, Iacono 15, Bonora ne, El Rawi 2 Colombo 20, Bassani 7, Cappellari Alberto 3, Tandoi 15 Arioli ne
MORTARA: Benedetti 0, Bossi 3, Baiardo 11, Grabauskas 16, Poguzinskas 24, Pontisso 7, Ferretti 10, Facchi 1, Muzio 1, Invernizzi 5. All. Zanellati

Clicca qui per vedere tutte le foto della partita

Dopo la sconfitta nel primo match delle preseason contro Bernaraggio, lo Sporting Milano 3 priva di Arioli e ancora di Bonora, con il rientro a mezzo servizio di Andrea Cappellari ritorna sul parquet e lo fa tra le mura amiche del PalaBasiglio per la terza edizione della Sporting Milano3 Cup contro Mortara, squadra che milita nello stesso girone dei massicci.
I ragazzi di coach Pugliese a differenza della prima uscita stagionale partono subito forte e con la giusta intensità allungano nel punteggio sul 16-8, grazie alla qualità espressa in zona offensiva, obbligando il coach avversario a ricorrere al timeout. Mortara non ci sta e reagisce a tono, chiudendo al 10’ solo sotto di tre lunghezze (19-16) con una penetrazione del lituano Grabauskas, complice una non perfetta difesa biancorossa.
In avvio di secondo quarto la squadra avversaria accorcia ulteriormente il gap sul -1 (23-22), ma i padroni di casa riescono a rimanere lucidi e al 15’ conducono sul 31-25 dopo la “bomba” realizzata da Giocondo. Mortara però è in fiducia e con un comodo appoggio di uno scatenato Grabauskas, trova per la prima volta il vantaggio sul 31-32. Il match comincia a farsi molto equilibrato, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo e infatti si va all’intervallo lungo in perfetta parità sul 40-40.
Gli ospiti rientrano con grinta sul terreno di gioco e con il duo lituano siglano un mini parziale di 5-0, ma i biancorossi con un ispirato Colombo replicano prima per il 45 pari, per poi rimettere la testa avanti sul 59-58. La gara però rimane molto equilibrata, ed infatti nessuna delle due compagini riesce ad attrarre l’inerzia del match a proprio favore. Al 30’ Mortara è avanti nel punteggio sul 62-61, grazie ad una tripla sulla sirena messa a segno da Invernizzi.
Nell’ultimo periodo Iacono si mette in proprio e con un paio di belle giocate permette ai suoi di respirare un po’. Nei minuti finali i massici hanno solo il compito di controllare il ritmo e il vantaggio accumulato. A mettere la parola fine è capitan Colombo, top scorer del match con 20 punti, con una conclusione dai 6,75. Il finale è 83-78 per lo Sporting Milano 3 che conquista cosi la coppa per il terzo anno consecutivo.
Prossimo impegno amichevole venerdì 14 settembre alle ore 21 al PalaLido contro la Pallacanestro Milano

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi