Serie C Gold: che sbandata con Valceresio, ma il 3° posto è matematico

Gioie e dolori nella sfida del PalaBasiglio con una netta sconfitta casalinga 64-86 contro Valceresio. Grazie ai risultati degli altri campi, però, i biancorossi conquistano il terzo posto matematico, il miglior risultato del Milano3 Basket in Serie C Gold
SPORTING MILANO3 BASIGLIO-VALCERESIO ARCISATE 64-86
MILANO3: Bertoglio 11, An Cappellari 2, Cinquepalmi 2, Giocondo 15, Sorrentino, Iacono 12, Bassani 12, El Rawi, Colombo 4, Al Cappellari 2, Tandoi, Bonora 4. All. Pugliese
VALCERESIO: P Bellotti 2, Lepri 19, Giglio, Bolzonella, Clerici 17, L Bellotti 20, Nasr, Florio 2, Gardelli 5, Bergamaschi 9, Tonella 12, Fiamberti. All. Bianchi

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per il riepilogo di Lombardia a Canestro
Clicca qui per vedere on-demand la partita su Bepi TV
Clicca qui per vedere le interviste su Bepi TV
Clicca qui per vedere l’intervista di Milano3Basket.com

 

Dopo cinque vittorie consecutive ottenute tra casa e trasferta, lo Sporting Milano3 crolla 64-86 contro Valceresio Arcisate tra le mura amiche del PalaBasiglio, in quella che è stata l’ultima partita casalinga della regular season.
E’ un avvio a rilento quello dei ragazzi di coach Sandro Pugliese, che dopo i primi 5’ minuti si trovano sotto di solo tre lunghezze (8-11), ma che faticano a trovare idee in attacco e quindi l’allenatore biancorosso decide subito di ricorrere alla sospensione con l’intento di scuotere i suoi. Nei minuti finali della prima frazione, con un break di 3-12, gli ospiti chiudono al 10’ sul +8 (15-23), dopo una tripla di Clerici sulla sirena.
Nella prima parte del secondo quarto, la situazione non cambia e Arcisate ne approfitta per allungare sul +12 con un comodo appoggio di Lepri; coach Pugliese si affida nuovamente alla sospensione. I “Massicci” grazie ad una tripla di Bertoglio e ad una penetrazione di Giocondo accorciano sul -7, ma con il 2+1 di Lepri, i biancoverdi ritrovano la doppia cifra di vantaggio. Lo Sporting Milano 3 non ci sta e con una altra tripla di Bertoglio, un canestro da due di Cinquepalmi e un 2/2 dalla lunetta di Bassani riduce il gap sul 34-36. Si va all’intervallo lungo sul 36-41 in favore della compagine ospite.
Nella terza frazione i padroni di casa perdono numerosi palloni ed Arcisate ne approfitta per volare sul +20 con una serie di conclusioni dalla lunga distanza che fanno molto male. Al 30’ il tabellone recita 53-68 in favore dei ragazzi di coach Bianchi. L’ultimo periodo è ancor più sanguinoso: i ragazzi di coach Bianchi toccano addirittura il +27 (massimo vantaggio) che chiude “formalmente” una gara già compromessa.
Il prossimo appuntamento per i “Massicci” è fissato per sabato 2 marzo alle ore 21.00 contro Cantù per l’ultima giornata di stagione regolare.

.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi