Serie C Gold: biancorossi vincenti a Opera. Online la Top5!

Inizia bene l’anno nuovo per lo Sporting Milano3 che sbanca Opera per 74-87 nell’ormai classico derby di inizio anno. Basigliesi arrembanti a tutto campo con 13 triple realizzate e ritmo altissimo per tutto l’incontro sono la chiave del successo


OPERA BASKET CLUB-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 74-87

OPERA: De Francesco, L Cazzaniga, Fontana 2, Cattaneo 26, D Cazzaniga, Di Gianvittorio 6, Iurato 16, Rao, Vercesi, Spirolazzi 14, Pastori 10. All. Celè
MILANO3: An Cappellari 8, Gabanelli, Cinquepalmi 7, Giocondo 9, Sorrentino, Iacono 12, Bassani 10, El Rawi, Colombo 17, Al Cappellari 6, Tandoi 15, Bonora 3. All. Pugliese

Clicca qui per le statistiche complete
Clicca qui per il riepilogo di Lombardia a Canestro

 

Dopo aver chiuso il 2018 con la vittoria sul campo di Mortara, lo Sporting Milano 3 comincia il 2019 con una bella vittoria nel derby contro Opera. Dopo un avvio favorevole ai padroni di casa i “Massicci” controllano il ritmo della gara ed allungano in modo importante nel punteggio, gestendo poi il vantaggio.
Nella prima frazione Opera parte subito forte e dopo pochi minuti è avanti sul 9-2, grazie ad un canestro di Digianvittorio. Lo Sporting Milano 3 però non ci sta ed impatta prima sul 9-9 con Iacono che punisce dalla lunga distanza, per poi allungare sul 9-21 sempre con Iacono, propiziando così un parziale di 0-19. I padroni di casa non ci stanno e al 10’ accorciano il gap sul -3 (19-22).
Nel secondo quarto i “Massicci” riescono a ritrovare la doppia cifra di vantaggio e volano addirittura sul +17 con capitan Colombo protagonista. Si va all’intervallo lungo però sul punteggio di 35-49 in favore dei biancorossi, dopo il canestro da tre punti di Iurato che permette così ad Opera di ridurre il margine.
L’avvio di ripresa è favorevole ai padroni di casa che con un 12-3 di parziale rientrano a contatto sul -5 grazie una “bomba” di Cattaneo, ma lo Sporting Milano 3 non si fa intimidire e riallunga sul +11 con Tandoi. Al 30’, i ragazzi di coach Sandro Pugliese chiudono sul 51-68 grazie ai fratelli Cappellari autori di 8 punti in un amen.
Nell’ultimo periodo i “Massicci” hanno solo l’obbligo e il dovere di amministrare il largo vantaggio. Il finale è 74-87 per lo Sporting Milano 3 che conquista così la seconda vittoria consecutiva.
Il prossimo appuntamento per lo Sporting Milano 3 sarà domenica 13 gennaio contro Erba in trasferta.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi