Serie C Gold: basta un solo vantaggio con Nerviano, quello della vittoria nella “Red Night”. Online la Top5!

Dopo 39 minuti passati ad inseguire capitan Colombo segna i liberi del sorpasso sul 75-74. E’ questo il punteggio finale che permette allo Sporting Milano3 di battere Nerviano conquistando il terzo posto in classifica.

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-US NERVIANESE 75-74
SPORTING MILANO3 BASIGLIO: An.Cappellari 4, Cinquepalmi 5, Giocondo 16, Sorrentino, Iacono 10, Bassani 9, El Rawi, Colombo 18, Al. Cappellari 3, Tandoi 7, Bonora 3. All: Pugliese
NERVIANO: Panaccione 17, Fornara, Nuclich 12, Colnago 16, Bandera, Viganò, Frontini 6, Lo Biondo 2, Zennaro 10, Nebuloni, Priuli 11. All: Garetto

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per il riepilogo di Lombardia a Canestro
Clicca qui per rivedere la partita on demand su Bepi TV
Clicca qui per le interviste del dopo partita su Bepi TV
Clicca qui per le interviste del dopo partita su Milano3Basket.com

 

 

Nella serata “The Red Night”, così denominata dalla società biancorossa, i “Massicci” conquistano un’importante vittoria contro una diretta concorrente come Nerviano per 75-74. Dopo essere stati sotto per tre quarti è grazie ad un parziale di 22-10, propiziato nell’ultimo decisivo quarto, che i biancorossi conquistano la terza vittoria in fila dopo quelle contro Busto Arsizio e Cislago.
L’inizio di partita dei ragazzi di coach Sandro Pugliese è subito in salita e dopo 6’ il punteggio recita 4-14 in favore di Nerviano dopo il canestro da due realizzato da Panaccione. L’allenatore biancorosso è cosi costretto a ricorrere alla prima sospensione della gara per scuotere i suoi. I padroni di casa riescono ad avere un minimo di reazione e riducono il gap sul -6 con il 2/2 di Tandoi a cronometro fermo. Al 10’ il tabellone è però ancora nettamente in favore degli ospiti sul punteggio di 15-26.
Nei primi minuti della seconda frazione l’inerzia rimane ancora dalla parte di Nerviano che allunga sul 22-36 al 14’ con una tripla di Zennaro. I “Massicci”, grazie a numerosi viaggi in lunetta, riescono ad accorciare sul -7. Si va all’intervallo lungo sul 38-47 ancora in favore della compagine avversaria.
Nel terzo periodo lo Sporting Milano3 prova nuovamente a rientrare, accorciando sul 45-52 grazie a Giocondo, ma in un amen gli ospiti ritrovano la doppia cifra di vantaggio ed allungano sul +15 con un parziale di 8-0.
I padroni di casa riescono comunque a non soccombere e a chiudere al 30’ sotto di undici lunghezze (53-64) dopo i liberi segnati dal classe ’97 Bonora.
Il quarto periodo comincia con un 10-3 di parziale grazie al duo Colombo-Cinquepalmi che vale il 63-66, ma Nerviano riallunga ancora sul +8 con Priuli.
Lo Sporting Milano3 però non molla e a 2’ dalla fine con un “2+1” di Bassani e cinque punti di Colombo trova il primo vantaggio della partita ad 1’ dalla fine.
Nel finale succede di tutto: Colnago perde un pallone sanguinoso, Colombo intercetta e vola nell’altra metacampo regalando così una vittoria ai biancorossi che così conquistano il terzo posto grazie al 2-0 negli scontri diretti.
Il prossimo impegno per lo Sporting Milano3 è fissato per sabato 9 febbraio alle ore 18:30 sul parquet di Gallarate

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi