Serie C Gold: amichevole ad alto punteggio con la Pall. Milano per lo Sporting Milano3

Match a ritmo alto, con tanti canestri e tanta corsa, nell’affascinante sfida giocata nella “secondaria” del PalaLido a casa della Pall. Milano. Dopo 5 quarti giocati è stata la formazione di casa a prevalere, ma si sono visti ancora progressi e indicazioni interessanti per il futuro del campionato dei basigliesi

PALLACANESTRO MILANO-SPORTING MILANO3 BASIGLIO
24-21, 16-21, 23-11 14-15, 13- 18
MILANO3: An.Cappellari 10, Cinquepalmi 2, Giocondo 11, Sorrentino 11, Iacono 7, Bonora 2, El Rawi 4, Colombo 10, Bassani 8, Al.Cappellari 5, Tandoi 16, Arioli ne

Nella storica cornice del PalaLido lo Sporting Milano3 esce sconfitta nella somma dei 5 periodi contro la Pall. Milano in un match molto equilibrato in cui il top scorer per i “Massicci” è stato Niccolò Tandoi, autore di 16 punti e nel quale si è visto per la prima volta in stagione anche Fabio Bonora al rientro dall’infortunio alla caviglia.
Nel primo quarto la Pall. Milano cominicia subito forte e con un devastante Bazzoli allunga nel punteggio sul 13-7, ma Giocondo con cinque punti in un amen, scuote i suoi in un avvio non proprio dei migliori. I padroni di casa però non si sfaldano e chiudono avanti di quattro punti al 10’, con una Milano3 che tiene botta e rimane a contatto.
Nel secondo periodo i “Massicci” cominciano con un approccio completamente diverso sia in difensa che in attacco, piazzando un parziale di 3-10, nei primi minuti. Il buon momento dei biancorossi continua, ed infatti il secondo periodo termina per 16-21 a favore dei biancorossi.
Nella ripresa la Pall. Milano ritrova la giusta fiducia in zona offensiva e al 25’ conduce sul +8 con un comodo appoggio di Fusella, chiudendo poi oltre la doppia cifra di vantaggio al 30’ con un facile canestro di Ramenghi, contro una Milano3 che ha faticato in entrambe le zone del campo; subendo 23 punti e segnandone solo 11. Nell’ultima frazione con tre under (Cinquepalmi, Sorrentino e El Rawi) su cinque in campo mettono molta energia e riescono ad avere la meglio anche in tutto il periodo seppur solo di misura per 14-15.
Al 40’ il tabellone reciterebbe 77-68 in favore della Pall. Milano se si sommassero i punti (ma è evidente che si giocherebbe anche con uno spirito diverso se così fosse). Le due squadre decidono di giocare anche un quarto extra, per mettere un po’ di minuti nelle gambe e provare qualche schema; la stanchezza comincia a farsi sentire, ma ciò nonostante il ritmo della gara rimane brillante e gli ospiti ne approfittano per trovare qualche bella soluzione offensiva con un break di 13-18.
Prossimo impegno in amichevole venerdì 21 settembre alle ore 21.15 sul rinnovato parquet della Libertas Cernusco.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi