Serie C Gold: alla scoperta di Omar Kebe

Milano3Basket.com ha intervistato negli scorsi giorni il nostro nuovo pivot Omar Kebe. Una lunga storia partendo dal suo Senegal, passando per Tenerife, fino all’arrivo a Milano nelle giovanili ed ora il suo esordio senior a Milano3.

Gli inizi – “Ho cominciato a giocare a pallacanestro da bambino in Senegal, luogo in cui sono nato. Durante un camp sono stato selezionato per fare un’esperienza in Spagna a Tenerife ed è lì che ho giocato per tre stagioni e poi nel 2016 grazie al mio procuratore, Diego Fajardo (ex giocatore tra le tante di Milano, Varese e Cantù, ndr), sono arrivato a Milano per giocare nelle giovanili dell’Olimpia».

Il percorso giovanile – “La mia avventura a Milano è cominciata nel 2016 e sono rimasto all’Olimpia fino a quest’anno, dove ho giocato con i ragazzi dell’Under 18 Eccellenza. Non è stato facile per me all’inzio, perché durante il mio primo anno in Italia sono stato fermo per un infortunio al legamento crociato del ginocchio dunque ho potuto giocare davvero poco. Devo dire che è stata un’esperienza molto preziosa, nella quale ho imparato molte cose e ringrazio la società”.

La scelta del Milano3 “Rappresenta per me una nuova sfida dover giocare anche con i più grandi. Come prima cosa vorrei ringraziare il club per la fiducia dimostrata nei miei confronti. E’ una società nella quale vorrei fare esperienza e darò tutto me stesso per tenere alta la bandiera di questa squadra. Ho scelto lo Sporting Milano3 Basiglio anche perché mi affascina molto l’idea di essere allenato da coach Sandro Pugliese, una persona che apprezzo moltissimo e che ho avuto la fortuna di conoscere durante i diversi camp dell’Olimpia Milano. Con lui ho ancora tanta voglia di migliorare e combatterò per questi colori».

Lorenzo Lubrano

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi