Serie C Gold: 3 su 3, lo Sporting Milano3 espugna anche Cislago. Online la Top5!

Buon successo in trasferta per i basigliesi che vincono sul campo di Cislago per 67-75 al termine di una partita decisamente combattuta. Sempre avanti nel punteggio, ma senza mai riuscire a prendere realmente le chiavi della partita in mano, i biancorossi risolvono le difficoltà nel finale mantenendo l’imbattibilità in campionato

CISTELLUM CISLAGO-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 67-75
CISLAGO: Li Volsi, Di Gianvittorio 8, Grampa 6, Saibene, Rimoldi, Caffarra 13, Cappellari 15, Freri 5, Cattaneo 5, Ponzelletti 15, Monticelli. All. Biffi
MILANO3: Valeri, Cinquepalmi, Giocondo 13, Saccà 4, Iacono 7, Bonora 13, Mori, Colombo 8, Persico 4, Cappellari 4, Tandoi 13, Arioli 9. All. Pugliese

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita

Arriva un’altra vittoria in trasferta per lo Sporting Milano3 che mantiene l’imbattibilità in Serie C Gold vincendo sul campo di Cislago con il punteggio di 67-75 al termine di una gara sempre molto in equilibrio. Questa volta è il match di Fabio Bonora che bissa la super prestazione del giorno prima in C Silver e gioca un grande match chiudendo con 13 punti in 29′, la sua prima doppia cifra in C Gold.
I biancorossi partono avanti fin dall’inizio con un break di 2-9 subito firmato da Tandoi, chiudendo poi il primo periodo avanti sul 16-20 con i canestri di Giocondo.
Con la prima tripla di Arioli e 4 punti di Sacca lo Sporting Milano3 prova ad allungare sul 21-31, ma Cislago è ostica e rimane aggrappata al match con i canestri di Caffarra e Ponzelletti rientrando sul 28-33. Anche se i basigliesi ritrovano slancio proprio nel finale di tempo con 4 punti in fila di Bonora che prima schiaccia a difesa schierata e poi realizza due tiri liberi per 33-42.
Alla ripresa del gioco Cislago è subito pronta a rientrare e ancora con i canestri dall’arco si riavvicina sul 45-48. Ancora un paio di contropiedi di Tandoi ridanno slancio ai basigliesi sul 45-52, ma è Ponzelletti sulla sirena del terzo quarto a tenere aggrappati i padroni di casa (53-56).
Questa volta è il Milano3 a ripartire meglio con i canestri di Iacono e Giocondo (53-62), Cislago prova l’ultimo sussulto (58-62), ma questa volta la fuga è quella giusta. Arioli e Cappellari trovano punti importanti e poi sono ancora Iacono e Giocondo a chiudere il match con i canestri del +12 sul 63-75 che risolve la gara ad un paio di minuti dalla fine.
Prossimo impegno con il primo turno infrasettimanale del campionato mercoledì 11 ottobre alle ore 21.15 al PalaBasiglio contro l’US Nerviano.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi